Come utilizzare le Tabelle Pivot. Esempi concreti

Come utilizzare le Tabelle Pivot

Nello scorso content-delivery abbiamo risposto alla domanda " perchè utilizzare le tabelle pivot? ".

Adesso dovremmo rispondere alla domanda

  • Come utilizzare le Tabelle Pivot ?

Dopo aver stabilito che questa metodologia è assolutamente valida per gli obiettivi che abbiamo evidenziato, adesso dobbiamo vederle meglio in azione.

Nulla di meglio che un video nel quale, dato un database in input, ci poniamo alcune domande molto comuni e vediamo come indirizzarle con le Pivot.

Il database è già di una discreta complessità.

E' formato da 8.000 righe e descrive l'andamento delle vendite di alcuni modelli di automobili in alcuni stati americani.

Abbiamo quindi campi come la data di vendita, la regione, il modello di auto, il colore, il venditore di riferimento,  il modello di pagamento.

Ebbene, ci poniamo alcune domande, in particolare:

  • Quante macchine sono state vendute?
  • Quale è la macchina più venduta?
  • Quale è la macchina più venduta in %?
  • Quale è la distribuzione delle vendite in % sulle regioni?
  • Quale è la distribuzione delle vendite in fasce di prezzo da 5.000$?
  • Quale è l'andamento delle vendite per mese/anno?
  • Quale è il totale andamento delle vendite per venditore nel 2002?
  • Quale è la distribuzione della performance dei venditori - i primi 5 e gli ultimi 5 - negli anni 2001 e 2002?
  • Tutte le domande trovano risposta in pochi passaggi, nonostante la formulazione di alcune possa fare pensare a macchinosi flussi di implementazione
  • Nonostante i concetti applicati siano di base e a scopo dimostrativo, provare ad applicarli senza averne preliminarmente capito il funzionamento porterebbe ad inutile perdita di tempo

ProssimamenteLe Tabelle Pivot e la formattazione condizionale